Albana DOCG Passito 2018, Bissoni

Un passito in equilibrio perfetto tra dolcezza e freschezza

Albana DOCG Passito 2018, Bissoni

Raffaella Bissoni conduce la sua azienda da oltre trent’anni sulle colline romagnole nel comune di Bertinoro, quella che da tanti viene identificato come la patria dell’albana di Romagna.

Sei ettari vitati e certificati biologici dal 2016 coltivati a sangiovese e albana: le due eccelleze tradizionali del territorio. 

Amore per il territorio e rispetto per l’ambiente sono i pilastri su cui si basa il lavoro di Raffaella che ha voluto circondare i suoi vigneti da bosco per sviluppare al massimo la biodiversità di un territorio che gode favorevolmente dell’influsso del mare che dista in linea d’aria solo una quindicina di chilometri.


L’albana è un vitigno della tradizione romagnola. Si coltiva solo in queste terre ed è stato il primo vitigno a bacca bianca a ottenere la Denominazione di Origine Controllata e Garantita nel 1987. 

Le uve per il Passito di Bissoni provengono da un vigneto collocato in un’area particolarmente nebbiosa che facilita lo sviluppo della famosa “muffa nobile”, la Botrytis Cinerea, che rende complessi e affascinanti i vini. 


Come i migliori sauternes o i tokaji, anche questo vino presenta una complessità unica al naso e una bocca morbida ma non stucchevole.

Il colore dell’oro ammanta il calice che sprigiona un tripudio di frutta gialla matura ma anche candita e disidratata; albicocca, fichi secchi, miele e poi ancora uno sbuffo di erbe aromatiche e l’immancabile firma della botrite, il sentore di zafferano. In bocca è voluminoso decisamente morbido ma senza alcuna deviazione verso lo stucchevole anche grazie alla buona freschezza. Persistente.

Un vino che certamente trova in un dolce un piacevole compagno di viaggio ma che non sfigura anche accanto ad un formaggio o ad una torta al cioccolato.


Albana DOCG Passito 2018, Bissoni

Cantina

Annata

Denominazione

Vitigno

Tipologia

Tenore Alcolico

13% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Biologico, Must have, Amore a prima vista

Capacità di Invecchiamento

Fascia prezzo

Data degustazione

marzo

2022

Note

Bottiglia da 0,5 l