Barolo DOCG Albe 2017, G.D. Vajra

Un Barolo luminoso come lo sono le albe delle giornate di sole.

Barolo DOCG Albe 2017, G.D. Vajra

Aldo e Milena Vaira, con i figli Giuseppe, Francesca e Isidoro, conducono l’azienda con la passione e la dedizione di chi ha compreso che i migliori frutti provengono dall’amore.


Le uve per il Barolo Albe provengono da tre vigneti differenti sui quali, il sole, sorge in diversi momenti; da qui il nome. Un vino che, come dice Milena Vaira, omaggia la natura che ogni mattina rende possibile il miracolo della vita che si risveglia.   


La luminosità del colore, rubino pieno, si rivela immediatamente anche all’olfatto luminoso pur nel suo essere scuro. Innanzitutto, emergono note minerali poi legni aromatici e incenso, frutta e fiori macerati. Una punta di smalto e un accenno balsamico di resina chiudono la grande eleganza e complessità del naso che si trasforma in irruenza in bocca dove il tannino è importante e ancora vibrante e accompagnato da freschezza e sapidità. 

Un vino di peso ma ben bilanciato anche se lascia ancora trasparire la sua gioventù e necessita ancora di tempo per potersi esprimere al meglio.


Date le sue caratteristiche a noi piace pensarlo abbinato ad un bel brasato con polenta. 

Barolo DOCG Albe 2017, G.D. Vajra

Vino

Cantina

Annata

Denominazione

Vitigno

Tipologia

Località

Tenore Alcolico

14,5% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Amore a prima vista, Must have

Capacità di Invecchiamento

Fascia prezzo

Data degustazione

ottobre

2021

Note