Bolgheri DOC Vermentino Paguro 2019, Cipriana

Nella terra dei grandi rossi di Toscana, un bianco che non delude

Bolgheri DOC Vermentino Paguro 2019, Cipriana

Cipriana è una realtà famigliare fondata nel 1975 da Otello Fabiani a Castagneto Carducci e che oggi è guidata da Laura, terza generazione, che con passione e determinazione segue la cantina, la produzione di olio e l’agriturismo.

Quattordici ettari di vigneto condotto in regime di lotta integrata senza effettuare alcun diserbo e con le operazioni principali svolte manualmente.


L’azienda produce un solo vino bianco: vitigno Vermentino, come da tradizione della costa toscana, in purezza. La vinificazione si svolge interamente in acciaio.


Paguro è un vino esuberante al naso che rivela sentori di frutta e fiori bianchi a cui seguono una punta di agrume, una nota di erbe e note salmastre, quasi di roccia scaldata dai raggi del sole. Sole che traspare nel calice di un bel colore giallo paglierino con tanti riflessi dorati. In bocca emerge immediatamente la sapidità seguita dall’acidità; ritornano le erbe officinali. Il sorso è lungo e pieno; una nota morbida crea piacevolezza di beva.
Noi lo possiamo consigliare su piatti di pesce come dei gamberi alla griglia: la tendenza dolce del crostaceo e la nota amarognola della grigliatura si abbinano perfettamente alla freschezza e all’aromaticità del vino.

Bolgheri DOC Vermentino Paguro 2019, Cipriana

Vino

Cantina

Annata

Denominazione

Vitigno

Tipologia

Località

Tenore Alcolico

13,5% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Vino Smart

Capacità di Invecchiamento

Fascia prezzo

Data degustazione

agosto

2022

Note