Colli del Limbara IGT Zilvara 2020, Lepori

Dalla Sardegna un Vermentino coltivato in riva al mare

Colli del Limbara IGT Zilvara 2020, Lepori

Francesco Lepori, giovane agronomo sardo coltiva le sue vigne praticamente sulla sabbia, a poche centinaia di metri dal mare. Sono viti prefillosseriche, ovvero non innestate su piede americano, che resistono bene alla scarsità di acqua e coltivate ad alberello.


Il vino riflette nel calice il sole e la luce di cui godono le uve durante la maturazione già a partire dal colore, un luminosissimo giallo dorato. La fragranza e la dirompenza dei profumi della frutta gialla e dei fiori ci catapultano nell’estate della Gallura. Le note di frutta secca e di agrume riempiono il sorso dall’ottima acidità e sapidità seppure in presenza di una nota morbida che rimane fino alla fine.
Un vino che ben si adatta alla cucina di pesce ma che regge il confronto anche con quella etnica.

Colli del Limbara IGT Zilvara 2020, Lepori

Cantina

Annata

Tipologia

Località

Tenore Alcolico

15% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Amore a prima vista, Vino fuori dagli schemi

Capacità di Invecchiamento

Fascia prezzo

Data degustazione

ottobre

2021

Note

Criomacerazione per 20/30 giorni, fermentazione per 25/30 giorni a una temperatura di 5/10 °C