Emilia IGT Lambrusco Rosato Frizzante Montelocco, Venturini Baldini

Un rosato frizzante da uve Lambrusche da bere fresco e adatto alle occasioni più informali per una beva spensierata.

Emilia IGT Lambrusco Rosato Frizzante Montelocco, Venturini Baldini

Venturini Baldini è stata la prima azienda emiliana certificata biologica. 

Da sempre attenta alla sostenibilità, contiene le rese a 100 quintali/ettaro e valorizza i vitigni storici e autoctoni.

Il Lambrusco rosato Montelocco è prodotto con due varietà di lambrusco: il Grasparossa e il Sorbara.

La vinificazione in bianco, cioè senza macerazione delle bucce nel mosto, conferisce un colore particolare, luminosissimo e accattivante che spazia dal rosa antico all’arancio. Ed è proprio l’agrume che ritorna anche al naso accompagnato dall’immediatezza di tenui note fruttate di pesca e di fragola. La buona freschezza accompagna la beva piacevolmente sorretta dalla gradevole effervescenza. Appena percettibile il tannino; la chiusura di bocca ritorna sulle note agrumate che si fanno più acide fino ad arrivare a ricordi di limone.


Per poter essere goduto appieno necessita di essere servito ad una temperatura intorno ai 10 °C. Le sue caratteristiche ne fanno un ottimo vino da aperitivo anche se non delude accompagnato a delicate pietanze a base di pesce.

Emilia IGT Lambrusco Rosato Frizzante Montelocco, Venturini Baldini

Annata

Denominazione

Tenore Alcolico

11% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Biologico

Capacità di Invecchiamento

Occasioni

Fascia prezzo

Data degustazione

marzo

2021

Note

Metodo Charmat, residuo zuccherino 10 gr/lt