Grignolino d'Asti DOC Arlandino 2020, Tenuta Santa Caterina

Un vino purosangue identitario del territorio

Grignolino d'Asti DOC Arlandino 2020, Tenuta Santa Caterina

Siamo in Piemonte nel cuore del Monferrato astigiano, nel comune di Grazzano Badoglio, territorio che recentemente è stato dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’Umanità e che ha importanti radici storiche; è qui che si trova Tenuta Santa Caterina.   

Azienda da sempre dedita all’agricoltura, acquistata nel 2000 dalla famiglia Alleva che ha proceduto al restauro conservatorio della struttura e al recupero di oltre venti ettari di vigne, reimpiantando i vitigni autoctoni del Monferrato, tra cui il Grignolino, vitigno poco conosciuto oltre i confini regionali, ma per le caratteristiche gustative non omologabili e la versatilità a tavola, è oggetto di tenace affezione da parte dei vignaioli, proprio come per Giudo Carlo Alleva.    


La filosofia dell’Azienda è quella di porre estrema attenzione in ogni fase produttiva, attuando tutti gli interventi indispensabili all’ottenimento di vini di grande qualità, valore e personalità.   


Come il Grignolino d’Asti DOC Arlandino, nome antico del Grignolino. Vino che nasce nella vigna Poderi dei Mossetti a Grazzano Badoglio e nei vigneti di Moncalvo. I terreni calcarei su cui crescono i grappoli dell’Arlandino gli donano intensità aromatica e struttura. Un vino dal grande potenziale: elegante, con una personalità e spavaldo, che si presenta nel calice di un rosso rubino scarico con sfumature granate, ma con una bella luminosità. Al naso si apre su aromi di spezie dolci seguite poi da note fruttate e floreali. Il sorso è piacevolmente fresco, lungo e con una buona persistenza.   

Un vino rosso giovane dal tannino scalpitante identitario di questo territorio, che si che si presta benissimo agli abbinamenti con i piatti della cucina tradizionale piemontese e non solo.

Grignolino d'Asti DOC Arlandino 2020, Tenuta Santa Caterina

Annata

Vitigno

Tipologia

Località

Tenore Alcolico

13,5% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Sostenibile, Must have

Capacità di Invecchiamento

Fascia prezzo

Data degustazione

febbraio

2022

Note

Fermentazione a temperatura controllata e affinamento in vasche d’acciaio per 9 mesi