Macedonia PGI Xinomavro Old Roots 2013, Tatsis

Cari amanti del Barolo ecco un vino rosso greco che vi sorprenderà

Macedonia PGI Xinomavro Old Roots 2013, Tatsis

Metti un viaggio in Grecia, metti una eccelente vino provato al ristorante un po’ per caso (che fatica leggere i caratteri greci!) e scatta la visita in cantina. Siamo a Goumenissa, a una manciata di km da luoghi mitici, come Pella, in cui un certo Alessandro Magno mosse i primi passi per poi cambiare il mondo per sempre. 


La cantina Tatsis dei simpatici e accoglienti fratelli Stergios e Perikles, produce fantastici vini in biodinamica (anche se non certificata). L’Old Roots PGI Macedonia è prodotto in purezza da vecchie vigne dell'uva autoctona xinomavro, una varietà splendida che ricorda molto da vicino il nebbiolo, e come lui spesso ha bisogno di qualche anno per affinarsi. 


E noi abbiamo aspettato pazienti qualche anno (ma avremmo potuto aspettare tranquillamente più a lungo) per provare questo strepitoso 2013, con un colore granato scarico che ricorda molto i Baroli così come li ricordano i suoi profumi di liquirizia, rabarbaro, fragole, forse con in più un tocco di erbe mediterranee (siamo pur sempre in Grecia!). 

È un vino dotato di gran struttura ed elegante, il tannino si fa notare ma è ammorbidito dal tempo.  Il suo sapore molto intenso e appagante richede a tavola qualcosa di bello tosto tipo un agnello in umido o magari uno  stufato di carne. 

Se siete degli accaniti “nebbiolisti” questo splendido vino ellenico vi stupirà piacevolmente!

Macedonia PGI Xinomavro Old Roots 2013, Tatsis

Cantina

Annata

Denominazione

Vitigno

Tipologia

Località

Tenore Alcolico

14,5% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Sostenibile, Food, please!, Amore a prima vista

Capacità di Invecchiamento

Fascia prezzo

Data degustazione

settembre

2021

Note

12 mesi in barrique - senza solfiti aggiunti