Toscana IGT Pian di Contessa 2017, Tenuta di Canneto

Un vino importante con cui trascorrere un'ottima serata

Toscana IGT Pian di Contessa 2017, Tenuta di Canneto

Pian di Contessa è il vino più importante della Tenuta di Canneto, azienda maremmana che si estende su una proprietà di mille ettari anche se soltanto 30 vitati.


Prodotto con uve Merlot in purezza in un migliaio di bottiglie, matura per almeno 24 mesi in barrique francesi nuove (per circa il 50%) e usate di 2° e 3° passaggio.


Coloro rosso rubino intenso. Il naso è deciso, elegante e varietale. Frutta rossa matura e spezie. Poi ancora note leggermente tostate anche derivanti dalla lunga permanenza nel legno. Al palato emerge il tannino, importante ma setoso. La ricca struttura è ben supportata dalla freschezza che ne guida la persistenza; termina con una piacevole vena morbida.   

Sebbene sia un vino che degnamente accompagnerebbe portate importanti (carni a lunga cottura o selvaggina) noi preferiamo consigliarvelo come vino da dopo cena; un bel calice, panciuto e capiente, e un morbido e confortevole divano. Un’ottima compagnia è altrettanto fondamentale. 

Toscana IGT Pian di Contessa 2017, Tenuta di Canneto

Annata

Denominazione

Vitigno

Tipologia

Località

Tenore Alcolico

14,5% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Must have

Capacità di Invecchiamento

Occasioni

Fascia prezzo

Data degustazione

giugno

2021

Note