Vernaccia di Oristano DOC Riserva 2007, Silvio Carta

Un grande vino della tradizione sarda ad un prezzo straordinario

Vernaccia di Oristano DOC Riserva 2007, Silvio Carta

La vernaccia di Oristano è uno di quei vini, che se non avete provato una volta nella vita, sì, vi siete persi davvero qualcosa. Silvio Carta ne ha fatto una delle proprie bandiere declinandola in varie versioni. La Riserva 2007 si può trovare facilmente e ad un prezzo che non raggiunge i 10 euro in tutti i supermercati della Sardegna. Vino che sa di tradizione, riempie il bicchiere dell’oro antico sardo e profuma di mandorli in fiore, miele, frutta secca e tanto altro. In bocca tantissima roba, avvolgenza, freschezza e tanta tanta tanta sapidità. 


Uno di quei vini che ci viene in soccorso quando non sappiamo proprio cosa abbinare a piatti particolari o quando vogliamo osare e divertirci grazie allo splendido gioco tra morbidezza e salinità. Da provare fresca all’aperitivo stuzzicando qualcosa, dopo pasto magari con dolci a base di pasta di mandorla, ma noi lo proveremmo con il tonno, non con la ventresca ma con qualche taglio anche più saporito, o con un piatto a base di bottarga.

Vernaccia di Oristano DOC Riserva 2007, Silvio Carta

Annata

Tipologia

Località

Tenore Alcolico

18% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Must have, Ottimo rapporto qualità/prezzo, Vino fuori dagli schemi

Capacità di Invecchiamento

Fascia prezzo

Data degustazione

maggio

2021

Note