• Redazione

Franciacorta: un libro e un nuovo sito

Il Consorzio presenta il libro "Franciacorta, ieri, oggi e domani. Storie di vigne, cantine e uomini" redatto da Elio Ghisalberti e la nuova versione del sito web

Franciacorta, ieri, oggi e domani. Storie di vigne, cantine e uomini, il nuovo volume di Giunti Editore curato dal giornalista Elio Ghisalberti, uscirà nelle librerie il prossimo 20 aprile. Il libro riprende l’eredità di quanto pubblicato nel 1997 dal giornalista Francesco Arrigoni, scomparso prematuramente nel 2011.

A venticinque anni di distanza, Elio Ghisalberti scatta una nuova istantanea di questo magico territorio italiano in continua evoluzione, ripercorrendo le storie di un tempo che, ora, si intrecciano con le persone e i vini di oggi. Il libro, strutturato come una guida, accompagna il lettore, esperto o meno, nella conoscenza di un vino che, dal riconoscimento della DOCG nel 1995, si destreggia tra presente e passato rivolgendosi al futuro.

I testi di Ghisalberti e le immagini correlate vanno a integrare ed evidenziare i cambiamenti avvenuti negli anni, mantenendo comunque un dialogo costante con quelli redatti da Arrigoni. Completano il volume le schede delle aziende che aderiscono al Consorzio, con i dati che consentono di tracciarne il profilo: vigneti, cantina, organigramma, quantitativi di produzione e così via.

«Nel 1997 Francesco Arrigoni – racconta Silvano Brescianini, presidente del Consorzio Franciacorta – scattava una fotografia della Franciacorta attraverso il libro Storie di vigne, di vini e di uomini e proprio contemporaneamente uscivano le prime bottiglie della DOCG. Oggi, Elio Ghisalberti, anche lui bergamasco e come Francesco cresciuto nel seminario Veronelli, riaggiorna lo scatto evidenziando i tanti cambiamenti, le novità di un territorio che in questi venticinque anni ha saputo diventare una denominazione importante e di riferimento nel mondo del vino italiano».

«È stato per me un grande onore – afferma Elio Ghisalberti – e al tempo stesso una pesante responsabilità aggiornare lo straordinario lavoro realizzato da Arrigoni, autore com’era nel suo stile di un’analisi approfondita e scrupolosa, empatica ma non enfatica, in una parola reale. Questa riedizione ne attesta il valore riprendendo tal quale sia l’impostazione generale che i testi, mai modificati ma solo aggiornati dei dati e dei significativi cambiamenti avvenuti da allora ad oggi».

Franciacorta inoltre riconferma il suo spiccato orientamento all’innovazione anche in ambito digital con il lancio del nuovo Sito Franciacorta.wine.

Il nuovo sito web rappresenta Franciacorta nelle sue due anime, una legata al vino e l’altra al territorio, entrambe accomunate da un sistema valoriale che fa riferimento all’eccellenza, all’italian lifestyle e alla craftmanship. Un portale totalmente rinnovato nella veste grafica, uno strumento web all’avanguardia che si integra con i social network, fruibile da ogni tipo di device e che favorisce l’interazione attiva con il navigatore.

«È ormai chiaro che la comunicazione digitale è sempre più indispensabile e uno dei maggiori obiettivi» – commenta Silvano Brescianini, Presidente del Consorzio Franciacorta – «Il nostro nuovo sito, tradotto in inglese, tedesco, giapponese e mandarino, si rivolge al mondo per raccontare il vino, il metodo e il territorio che, come conferma il numero crescente di visitatori, continua a suscitare grande interesse. Abbiamo voluto creare un sito che sappia unire alla necessaria impronta istituzionale anche elementi comunicativi innovativi, in grado di parlare al consumatore contemporaneo alla ricerca di informazioni sempre aggiornate, di stimoli e di richiami estetici e contenutistici da associare al proprio mondo valoriale».

Il nuovo sito web si inserisce in un cambio strategico più ampio: anche tutto il sistema della comunicazione via email e le newsletter del Consorzio Franciacorta, infatti, cambieranno in @franciacorta.wine. Una decisione che non ha bisogno di molte presentazioni: è di fatto un modo più immediato e diretto per rafforzare la natura del Brand.