• Redazione

Il Vigneto e il Frutteto sono colture ad alto valore

Sono due colture specializzate simbolo dell'agricoltura italiana e della grande biodiversità della Penisola con riferimento alle varietà di vitigni coltivati che alle colture frutticole.

Vigneto e frutteto sono due comparti che rappresentano l'Italia con successo anche in termine di produzione lorda vendibile e che valgono 3,89 miliardi di euro con riferimento alla produzione primaria di vino e 2,57 miliardi con riferimento alle principali colture a indirizzo frutticolo (compresa l'uva da tavola).

Si tratta di due comparti, in particolare, che sviluppano un export significativo nell'agroalimentare Made in Italy, con un valore di 7,1 miliardi di euro per il vino, e superiore ai 4,8 miliardi per il segmento della frutta.

Fieragricola, rassegna internazionale dedicata all'agricoltura recentemente conclusasi, ha ribadito la propria attenzione alla trasversalità e alla specializzazione delle filiere con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica e per migliorare la competitività delle imprese agricole specializzate.

Oggi la sfida è quella di garantire sostenibilità ambientale senza perdere il valore aggiunto di produzioni caratteristiche e senza erodere la redditività delle imprese agricole, cercando allo stesso tempo di contrastare i cambiamenti climatici e ridurre l'utilizzo di input chimici.