• Redazione

Torna a Modena, in ottobre Champagne Experience 2022

Il 16 e il 17 ottobre 100 Maison e piccoli vigneron si ritrovano per l'appuntamento dedicato allo champagne organizzato da Società Excellence.

Sono in pieno fermento i preparativi di Champagne Experience, manifestazione di riferimento in Italia dedicata allo champagne. L’evento è organizzato da Società Excellence, realtà che riunisce diciannove tra i maggiori importatori e distributori italiani di vini e distillati d’eccellenza, e si terrà per la quinta volta di seguito nella città di Modena.

Domenica 16 e lunedì 17 ottobre saranno ancora una volta gli spazi di Modena Fiere a ospitare i vini di più di 100 aziende di champagne tra storiche Maison e piccoli vigneron, pronte a far conoscere le loro più rappresentative interpretazioni ai professionisti del settore Horeca e al vasto pubblico di appassionati provenienti da tutta Italia.

Anno dopo anno Champagne Experience si sta affermando come una delle manifestazioni di riferimento in Italia nel mondo del vino” commenta Luca Cuzziol, presidente di Società Excellence. "ne troviamo conferma nella partecipazione sempre crescente degli operatori Ho.re.ca., che vedono nella manifestazione un momento di approfondimento professionale di alto livello. Infatti la storica impostazione didattica di Champagne Experience, si è rivelata fin dall'inizio una formula idonea a soddisfare le esigenze di produttori-importatori e clienti, che hanno la necessità di un momento di incontro diretto e professionale riguardante quello che è probabilmente il vino più iconico in assoluto”.

Per due giorni, i cinquemila metri quadrati del Padiglione A di Modena Fiere si animeranno con le bollicine di oltre 600 champagne, suddivisi in base alla loro appartenenza geografica, corrispondente alle diverse zone di produzione della Champagne – Montagne de Reims, Vallée de la Marne, Côte des Blancs, Aube, oltre alle maison classiche riunite in una specifica area – con l’obiettivo di offrire al visitatore un’esperienza sensoriale coinvolgente all’interno di uno scenario chiaro e ben organizzato.

Il programma di Master Class sarà come sempre di grande livello sia per i temi che verranno affrontati, che per i relatori presenti. “L’approfondimento è uno dei fiori all’occhiello di Champagne Experience sin dalla sua prima edizione” afferma Lorenzo Righi, organizzatore della manifestazione e direttore di Società Excellence. “Le Master class verranno ospitate all’interno di due aule perfettamente attrezzate, per far sì che i partecipanti possano vivere un’esperienza sensoriale e di approfondimento culturale di livello sempre superiore. Allo stesso tempo i vini in degustazione saranno scelti con la consueta cura e attenzione e i relatori che guideranno gli incontri saranno anche quest’anno selezionati tra i migliori professionisti del mondo del vino a livello internazionale”.