top of page
  • Immagine del redattoreRedazione

La decima edizione di "Arte e Vino"

A Cabalbio (Gr) le opere di grandi artisti accompagnano gli eno appassionati.

A Capalbio, grazie alla collaborazione di alcune cantine locali, continua il matrimonio tra arte e vino ideato dall'Associazione Culturale “Il Frantoio” e curato da Maria Concetta Monaci e Davide Sarchioni.

In occasione di Arte & Vino 2023, pensato appunto per coniugare l’eccellenza delle realtà vitivinicole di Capalbio con l’arte contemporanea, è possibile intraprendere un intrigante viaggio alla scoperta dei vini e delle cantine aderenti, delle bellezze naturali e paesaggistiche di quest'area della Maremma toscana e godere dell'energia emanata dalle opere d’arte installate nelle sette aziende vinicole che hanno preso parte al progetto.

Le aziende dove è possibile ammirare ulteriori installazioni di Vino & Arte 2023 sono: La Vigna sul Mare con l'opera di Angelo Marotta Tenuta Monteti con l'opera di Amedeo Desideri Monteverro con l'opera di Davide Dormino Tenuta Montauto con l'opera di Marcello Serra Il Ponte con l'opera di Accademia di Aracne Il Cerchio con l'opera di Vincenzo Marsiglia – Agricola Roberto Lombardi con l'opera di Antonio Barbieri È possibile effettuare liberamente la visita alle opere contattando direttamente le aziende vinicole.

Nella foto di copertina, la toccante installazione di Angelo Marotta, visibile presso La Vigna sul Mare, dove un piccolo peschereccio, ridotto a brandelli, rappresenta il percorso complesso nel mare della vita, tra il continuo inabissarsi ed il leggero riaffiorare sul pelo dell’acqua, con la consapevolezza che dopo ogni tempesta arriverà la quiete; un naufragare in cui ogni essere umano può trovare la sua ancora di salvezza.


Comments


bottom of page