top of page
  • Immagine del redattoreRedazione

Marina Cvetic Masciarelli ha ricevuto il premio “Iconic Wines & Wineries - Eccellenza Italiana Forbes 2024”

L’imprenditrice abruzzese ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del Ministro dell’Agricoltura Lollobrigida.

Marina Cvetic, Amministratore Unico di Masciarelli Tenute Agricole, ha ricevuto, nel corso di Vinitaly, il premio “Iconic Wines & Wineries - Eccellenza Italiana Forbes 2024” per aver contribuito alla valorizzazione del territorio abruzzese e per aver creato una linea di prodotti di alta qualità, a suo nome, che offrono una visuale inaspettata sul panorama enologico regionale.

Il riconoscimento le è stato conferito allo stand del Masaf dal Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, che ha sottolineato come il mondo del vino funzioni meglio grazie al fondamentale contributo offerto dalle donne che, attraverso una visione legata alla qualità dei prodotti e un lavoro appassionato fatto di sogni e sfide personali, portano avanti con successo aziende che producono valore.

“Sono davvero felice e orgogliosa di aver ricevuto questo riconoscimento”, dichiara Marina Cvetic. “Ho voluto dedicare questa vittoria alla memoria di mio marito Gianni, che per primo ha contribuito alla valorizzazione del nostro territorio a livello nazionale e internazionale e ha sempre dato credito al valore delle donne. Io e la mia famiglia non abbiamo mai smesso di credere nel potenziale dei vitigni autoctoni, in grado di regalare vini straordinari. Un esempio ne è il Cerasuolo d’Abruzzo, prodotto da uve Montepulciano, primo in classifica tra i vini che crescono nei consumi in Italia secondo la recente analisi di Coldiretti”.

Oltre a Marina Cvetic, i premi sono andati ad altre cinque donne che, secondo le parole del Ministro Lollobrigida, “(...) rappresentano l’eccellenza del Made in Italy nel settore vitivinicolo”: Francesca Moretti, vicepresidente holding Terra Moretti ed enologa di Bellavista, Terra Moretti holding di Bellavista, Sella & Mosca, Contadi Castaldi, Petra, Acquagiusta e Teruzzi; Albiera Antinori, presidente della Marchesi Antinori; Dominga Cotarella, amministratore delegato di Famiglia Cotarella; Federica Boffa, quinta generazione e proprietaria della Pio Cesare; José Rallo, amministratore delegato di Donnafugata, e Carlotta Fittipaldi Menarini, direttore commerciale di Donne Fittipaldi.

Comments


bottom of page