Hedòs Cerasuolo d’Abruzzo 2020, Cantina Tollo

Un rosato abruzzese di grande versatilità e piacevolezza

Hedòs Cerasuolo d’Abruzzo 2020, Cantina Tollo

Cantina Tollo è una grande cantina cooperativa abruzzese nata negli anni ’60 in provincia di Chieti di cui abbiamo spesso assaggiato vini dall’impronta territoriale e dal bel rapporto qualità prezzo.


Uno di questi è l’Hedòs Cerasuolo d’Abruzzo 2020, rosato da uva montepulciano d’Abruzzo. Si tratta di un cerasuolo di grande piacevolezza dalle note di piccoli frutti rossi. È un rosato di media intensità, lontano dalle espressioni più tradizionali del Cerasuolo d’Abruzzo inteso di fatto come un rosso leggero ma anche dai trend del momento che privilegiano colori scarichi e note tenui nel rosato. Qui il rosa è intenso, pieno, colorato e la bocca è succosa, fruttata e, dicevamo, con una sua struttura. Il tutto equilibrato da una bella freschezza, un leggero tannino che asciuga la bocca e sensazioni minerali decise.


Vino dalla grande versatilità gastronomica che permette di spaziare dal pesce, ai primi, alla carne. Ce lo immaginiamo bello fresco davanti ad un tradizionale brodetto di pesce vastese, perfetto con una grigliata di carne bianca in una giornata estiva, interessante con una lasagna o spensierato durante un pic-nic pasquale magari spizzicando un buon casatiello.

Hedòs Cerasuolo d’Abruzzo 2020, Cantina Tollo

Annata

Tipologia

Località

Tenore Alcolico

13,5% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Vino Smart, Ottimo rapporto qualità/prezzo

Capacità di Invecchiamento

Fascia prezzo

Data degustazione

febbraio

2022

Note