Colli Euganei DOC Carmenère Riserva 2018, Vignalta

I Colli Euganei si confermano terra d'elezione per i vitigni bordolesi

Colli Euganei DOC Carmenère Riserva 2018, Vignalta

Il Carmenère Riserva è l’ultima creazione della cantina Vignalta, una delle aziende di riferimento di quel curioso scherzo della natura che sono i Colli Euganei, delle piccole escrescenze vulcaniche che spuntano impunemente nel bel mezzo della monotonia della pianura Padana, a una manciata di chilometri da Padova. 


Il clima qui è più mite e soleggiato rispetto al territorio circostante e la vegetazione è ricca di macchia mediterranea. È una terra vocata ai vini rossi, soprattutto da varietà bordolesi che in queste zone, con quasi 200 anni di storia alle spalle, vengono considerate alla stregua di vitigni autoctoni.


L’uva carmenère, tuttavia, ha subito un destino travagliato, falcidiata dalla fillossera nel XIX secolo e considerata praticamente estinta, è stata riscoperta solo negli anni Novanta, prima in Cile (maggiore produttore mondiale della varietà), dove per decenni era stata confusa con l’uva merlot, e pochi anni dopo in Veneto, regione in cui non si è mai smesso di coltivarla ma in cui veniva considerata erroneamente un clone locale del più diffuso cabernet franc. 


Spesso utilizzata in assemblaggio con altre uve, negli ultimi anni ha attirato l’attenzione di alcuni audaci produttori, tra cui Vignalta, che l’hanno voluta valorizzare vinificandola in purezza. 

Il risultato è un vino dal colore rubino intenso e cupo, con predominanti profumi di frutti neri e una bella nota balsamica unita a un’intrigante speziatura derivata dall’affinamento per due anni in tonneaux di rovere francese.  

In bocca è vigoroso ma allo stesso tempo elegante, con un tannino succoso che richiama subito una carne saporita e a noi viene subito in mente un must della tradizione euganea, il torresano (piccione) arrosto.

Colli Euganei DOC Carmenère Riserva 2018, Vignalta

Cantina

Annata

Denominazione

Vitigno

Tipologia

Località

Tenore Alcolico

13,5% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Food, please!, Ottimo rapporto qualità/prezzo

Capacità di Invecchiamento

Occasioni

Fascia prezzo

Data degustazione

novembre

2021

Note

24 mesi in tonneaux di rovere francese