Lugana DOC Riserva Fabio Contato 2015, Cà Maiol

Un lugana che regge fieramente alla prova del tempo

Lugana DOC Riserva Fabio Contato 2015, Cà Maiol

Questo vino, apice qualitativo della cantina, porta il nome di chi ha costruito la fama della cantina, l’ex proprietario. Oggi l'azienda fa parte del Gruppo Santa Margherita.


Realizzato utilizzando le uve provenienti da vecchi vigneti sottoposto a vinificazione e maturazione in parte in legno, è l’esempio di come il lugana sia un vino che non teme lo scorrere del tempo.


A sei anni dalla vendemmia si presenta con un colore giallo dorato di estrema vivacità. Grazie probabilmente allo scorrere del tempo e alla tecnica di vinificazione, i sentori che percepiamo al naso sono eleganti e complessi. Si passa da una accattivante nota di canditi, limone ma non solo, alle erbe aromatiche, tra le quali si riconoscono la salvia, la menta dolce, l’origano. Un leggero accenno di cera d’api e un inizio di idrocarburo, sentore tipico che il lugana acquisisce negli anni, completano il panorama olfattivo ampio.
Il sorso, goloso e guidato dalla sapidità, è lungo e completato da una leggera nota tannica derivante dal passaggio in legno del vino.


Da degustare a una temperatura di 12 / 14 °C, quindi più elevata rispetto ad un classico vino bianco, si abbina con grande facilità a primi piatti profumati come, ad esempio, quelli con funghi o tartufo ma anche a formaggi di media stagionatura.

Lugana DOC Riserva Fabio Contato 2015, Cà Maiol

Cantina

Annata

Denominazione

Vitigno

Tipologia

Località

Tenore Alcolico

13,5% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Amore a prima vista, Must have

Capacità di Invecchiamento

Fascia prezzo

Data degustazione

agosto

2021

Note

Vinificazione e maturazione parte in legno