Piemonte DOC Sauvignon Parcella 602 2020, I Parcellari

Dal Piemonte un Sauvignon di grande espressività olfattiva

Piemonte DOC Sauvignon Parcella 602 2020, I Parcellari

Questo vino fa parte di un progetto ideato dal sommelier Davide Canina in collaborazione con la cantina cooperativa Produttori di Govone per la valorizzazione delle singole parcelle.


Vendemmiate a mano in cassetta, le uve vengono vinificate per sei mesi in uno speciale tino denominato Vinooxigen che consente di completare la lavorazione senza travasare il vino preservandone i profumi e le caratteristiche varietali. 

La parcella, ubicata nel comune di Portacomaro ha un suolo composto da terre bianche e da argilla (circa il 35%) che conferisce maggiore struttura al vino.


Il brillante colore giallo paglierino è perfettamente in armonia con il calice dal quale si sprigionano eleganti profumi di frutta gialla e di agrume a cui si aggiungono, con il passare dei minuti, piacevoli note di erbe aromatiche e sul finale un accenno di note di idrocarburo. Interessante il comportamento in bocca dove il bilanciamento tra sensazioni di morbidezza e sapidità risulta perfetto. La buona acidità sorregge nella persistenza il sorso donando grande piacevolezza.


Accompagna cibi di media struttura, che possano reciprocamente esaltare le fragranti caratteristiche, noi lo abbiamo provato abbinato a focaccia integrale con coniglio, pomodoro e pak-choi.

Piemonte DOC Sauvignon Parcella 602 2020, I Parcellari

Annata

Denominazione

Tipologia

Località

Tenore Alcolico

13% Vol

Abbinamento

Caratteristiche

Amore a prima vista

Capacità di Invecchiamento

Fascia prezzo

Data degustazione

giugno

2021

Note